home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Forestali proclamano lo sciopero: «La situazione è insostenbile»

Forestali proclamano lo sciopero: «La situazione è insostenbile»

La decisione è stata presa dopo l’incontro con gli assessori all’Economia e all’Agricoltura ai sindacati che si va incontro a un periodo di sospensione dei lavoratori in attesa dei finanziamenti
Forestali proclamano lo sciopero: «La situazione è insostenbile»
PALERMO - I sindacati dei forestali hanno proclamato per giovedì 15 ottobre lo sciopero generale della categoria con manifestazione davanti alla Presidenza della Regione, a Palermo. La decisione dopo l’incontro del pomeriggio con gli assessori all’Economia e all’Agricoltura Alessandro Baccei e Rosaria Barresi, che hanno comunicato a Flai Cgil, Fai Cisl e Uila Uil che si va incontro a un periodo di sospensione dei lavoratori in attesa dell’approvazione della delibera Cipe per il finanziamento delle attività.   «È una situazione inaccettabile - hanno detto Salvatore Tripi (Flai), Fabrizio Colonna (Fai) e Gaetano Pensabene - non si può pensare di lasciare nell’ultimo scorcio dell’anno i lavoratori senza i loro diritti previdenziali e contrattuali».   Il governo ha comunque chiesto 48 ore di tempo per procedere a una verifica su eventuali disponibilità finanziarie utili a risolvere il problema. I sindacati tirano dritto «a meno che - dice una nota - non intervengano da parte della giunta provvedimenti che assicurino la continuità lavorativa nel pieno rispetto delle garanzie occupazionali di tutti i lavoratori».

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa