home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Ragusa, diede fuoco a padre adottivo: condannato a 16 anni

Ragusa, diede fuoco a padre adottivo: condannato a 16 anni

RAGUSA – Uccise il padre adottivo perchè gli negava i soldi per darli invece alla sua badante. Mirko Bottari, 21 anni, di Comiso è stato condannato dal Gup del Tribunale di Ragusa Claudio Maggioni col rito abbreviato a 16 anni e 8 mesi per aver ucciso nel luglio 2013, dandogli fuoco mentre dormiva, il padre Enzo Arcidiacono, un centralinista ipovedente 61enne dell’ospedale “Regina Margherita” di Comiso in un momento di forte rancore. Il Gup ha concesso a Mirko Bottari le attenuanti generiche riducendo la pena richiesta dall’accusa, 19 anni e sei mesi, per lïindole non violenta del giovane.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa