home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Violò Daspo andando agliallenamenti del Catania, processo per Antonino Speziale

Violò Daspo andando agliallenamenti del Catania, processo per Antonino Speziale

È cominciato, davanti alla terza sezione penale del Tribunale di Catania, in composizione monocratica, il processo per violazione del Daspo a Antonino Speziale, uno dei due ultras condannati per l’omicidio preterintenzionale dell’ispettore capo di polizia Filippo Raciti il 2 febbraio del 2007, in scontri durante il derby di calcio col Palermo allo stadio Massimino. L’accusa riguarda la sua presenza il 10 agosto del 2010 agli allenamenti dei rossoazzurri nell’impianto sportivo Torre del Grifo, in territorio di Mascalucia. L’ispettore di polizia che lo ha identificato ha precisato che il Daspo comminato riguardava anche gli allenamenti e non soltanto le gare. All’udienza era presenta Speziale, che è detenuto nel carcere Ucciardone di Palermo, assistito dal suo legale, l’avvocato Giuseppe Lipera. Il presidente Maria Pia Urso ha aggiornato il processo al 4 marzo del 2016 per l’esame dell’imputato.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa