home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Scala dei Turchi, giù un altro abusoDemolito edificio in ferro ed eternit

Scala dei Turchi, giù un altro abuso Demolito edificio in ferro ed eternit

Al suo posto sorgerà, grazie ai fondi stanziati dal Fai, una piazzola belvedere in legno. Si tratta di un nuovo abbattimento dopo quelli sollecitati dalla Procura di Agrigento / IL VIDEO

Scala dei Turchi, giù un altro abuso Demolito edificio in ferro ed eternit

Hanno preso il via dalla rimozione delle lastre di eternit, i lavori che porteranno alla demolizione dell’edificio abusivo e abbandonato in contrada Scavuzzo a Realmonte. Si tratta di una casa, costruita in ferro ed eternit, che si affaccia a strapiombo sulla scogliera di marna bianca della Scala dei Turchi. Una ditta specializzata ha iniziato a rimuovere il materiale pericoloso e soltanto quando terminerà la ruspa dell’impresa aggiudicataria, la “Mediterranea Servizi” di Racalmuto potrà procedere alla demolizione.

GUARDA IL VIDEO

Al posto della residenza nascerà, secondo quanto ha annunciato il sindaco di Realmonte Lillo Zicari, sindaco di Realmonte, una piazzola panoramica con staccionata in legno e panchine in pietra. I fondi necessari per la demolizione sono stati finanziati dal Fai e da Intesa Sanpaolo nell’ambito dell’iniziativa denominata “I luoghi del cuore”. A Realmonte, già nel giugno del 2013 venne abbattuto lo scheletro in cemento armato, simbolo dell’abusivismo edilizio, di quello che era destinato a diventare un albergo di lusso in riva al mare sulla spiaggia della Scala dei Turchi.

 

Quattordici giorni dopo, caddero i tre ecomostri, innalzati nell’ambito di un progetto complessivo che prevedeva la costruzione di dieci ville in riva al mare, di lido Rossello. Determinante, in entrambi i casi, fu l’impulso della Procura di Agrigento che inviò una ingiunzione al Comune, pena l’incriminazione per le ipotesi di reato di “omissione in atti di ufficio” e “favoreggiamento dell’abusivismo edilizio”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa