home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Modica, irrompe in Commissariato e aggredisce agenti con un tubo

Modica, irrompe in Commissariato e aggredisce agenti con un tubo

Arrestato un incensurato, Francesco Causarano di 35 anni, che ieris era si è fatto aprire dai poliziotti e li ha poi colpiti con un tubo di ferro
Modica, irrompe in Commissariato e aggredisce agenti con un tubo
Fa irruzione al Ccommissariato di Modica armato di un tubo in ferro e aggredisce due agenti. È successo ieri sera quando Francesco Causarano, 35 anni di Modica, incensurato, si è presentato in Commissariato. Il poliziotto addetto alla vigilanza del Commissariato ha aperto la porta e l’uomo ha cominciato a picchiarlo con un tubo in ferro. Altri poliziotti sono intervenuti e un altro agente è rimasto contuso. Dopo essere stato bloccato e riportato alla calma, Causarano è stato arrestato per minaccia, violenza, resistenza e oltraggio oltre che per lesioni nei confronti di due agenti che hanno dovuto fatto ricorso alle cure del pronto soccorso. Indagini sono corso per capire le motivazioni che hanno l’uomo ad agire così violentemente. Causarano è stato rinchiuso nel carcere di Ragusa.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa