WHATSAPP: 349 88 18 870

Incendiò auto carabinieri e vigile nell’Agrigentino: arrestato

Incendiò auto carabinieri e vigile nell’Agrigentino: arrestato

SANTO STEFANO QUISQUINA - Un muratore di 51 anni, Angelo Liseo Gaetani, è stato arrestato a Santo Stefano Quisquina (Agrigento) dai carabinieri perché ritenuto l’autore, il 6 settembre del 2012, di gravi intimidazioni realizzate con l’incendio e il danneggiamento delle auto private di due carabinieri e di un agente della polizia municipale di Santo Stefano Quisquina. I militari hanno eseguito nei suo confronti una ordinanza di custodia cautelare in carcere firmata dal Gip di Sciacca. L’uomo è stato rinchiuso nel carcere Petrusa di Agrigento.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa