home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Catania, fanno una rapina ma perdono telefono e patente

Catania, fanno una rapina ma perdono telefono e patente

Arrestati due pregiudicati che avevano appena rubato 1300 euro a un anziano. Ma sono stati molto maldestri e sono finiti così in carcere
Catania, fanno una rapina ma perdono telefono e patente
Rapinano un anziano, ma sul posto perdono un telefono e persino la patente di guida, circostanza che ha permesso alla Polizia di arrestarli nel giro di poche ore. Si tratta di Giampiero Trovato di 30 anni pregiudicato, e di Antonio Tringale di 52 anni pregiudicato e sorvegliato speciale. È successo a Catania. Ieri mattina un pensionato catanese di 78 anni rimaneva vittima di una rapina commessa da due individui, i quali, dopo averlo aggredito gli hanno rubato milletrecento euro prelevati poco prima da una banca in Corso Sicilia dandosi poi alla fuga a bordo di uno scooter. Sul posto è arrivata la Squadra Mobile – Sezione contrasto al crimine diffuso – e sul posto hanno trovato un cellulare verosimilmente appartenente ad uno dei rapinatori. Gli accertamenti sulla scheda contenuta all’interno dello smartphone hanno appurato che era intestata a Giampiero Trovato. E mentre l’anziano si trovava negli uffici della Questura per fare la denuncia, è arrivato Trovato per denunciare il furto del proprio scooter, un Honda di colore grigio, all’interno del quale – a suo dire – vi era lo smartphone. Nel frattempo un passante ha trovato e consegnato alla Polizia anche la patente di guida di Trovato dichiarando di averla rinvenuta vicino Corso Indipendenza. Dalla disamina del telefono venivano trovati collegamenti tra Trovato e Tringale, pochi minuti prima della commissione della rapina. Trovato subito rintracciato è stato accompagnato in Questura dove ha riconosciuto il proprio telefono cellulare ed ha ammesso le proprie responsabilità in ordine alla rapina. Contestualmente altri poliziotti si sono recati presso l’abitazione di Tringale che alla vista degli agenti ha cercato di fuggire ma è stato subito bloccato. I due sono stati arrestati.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa