home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Catania, condannato a 17 anni per omicidio volontario

Catania, condannato a 17 anni per omicidio volontario

Catania, condannato a 17 anni per omicidio volontario

CATANIA - La prima Corte d’assise di Catania ha condannato a 17 anni di reclusione, per omicidio volontario, Giuseppe Caruso, il 70enne che il 26 aprile del 2013 uccise con quattro colpi di pistola il 27enne Roberto Grasso, sostenendo di averlo ritenuto un ladro che si era introdotto nel suo fondo agricolo di Puntalazzo di Mascali. Il Pm Alessandro La Rosa aveva chiesto per l’imputato la pena di 21 anni di reclusione. La difesa di Giuseppe Caruso, che è agli arresti domiciliari, rappresentata dall’avvocato Giuseppe Lipera, ha sempre sostenuto la tesi della legittima difesa e dell’uso legittimo delle armi. Nel processo si sono costituiti come parte civile il figlio, i genitori e i fratelli della vittima.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa