WHATSAPP: 349 88 18 870

Agrigento, Girgenti Acque e Volontari di Strada polemica sul contatore idrico rimosso

Agrigento, Girgenti Acque e Volontari di Strada polemica sul contatore idrico rimosso

Agrigento, Girgenti Acque e Volontari di Strada polemica sul contatore idrico rimosso

E' polemica tra i soci dell'Associazione Volontari di Strada e e Girgenti Acque, la società che gestisce il servizio integrato in provincia di Agrigento. L'azienda ha infatti rimosso il contatore idrico della sede dell’associazione dei Volontari di strada.

 

«Solo ieri – ha spiegato Anna Marino, una delle volontarie che grazie alle offerte dei cittadini distribuisce qualunque bene di prima necessità e viveri agli indigenti – avevamo appreso di morosità pregresse del precedente gestore e la comunicazione della blocco della fognatura. In 9 mesi di nostra permanenza non è mai arrivata nessuna missiva di diffida, che ci avrebbe permesso di chiarire che i locali sono sprovvisti di impianto idrico per mancanza di fonti e che stavamo provvedendo con la mano d’opera dei nostri assistiti. Spesa che si va aggiungere ad altra spesa. E in un un momento di crisi senza precedenti, dove c’è chi, uscendo dal coro dell’indifferenza nel tentativo di combattere il mostro della fame, trova intorno a sé solo povertà d’animo ed intolleranza».

In sostanza il vecchio intestario dell'utenza, dopo una morosità di 4 anni, non ha risposto ad alcuna sollecitazione e dunque l'azienda ha rimosso il contatore che dovrebbe misurare il consumo di acqua. Acqua che però la sede dei Volontari di strada non aveva da tempo perché tagliata. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa