WHATSAPP: 349 88 18 870

Rischio alluvionale sulla Siciliamassima allerta sulla costa jonica

Rischio alluvionale sulla Sicilia massima allerta sulla costa jonica

Tra domani e domenica, la nostra Isola sarà colpita - inseme con la Calabria - da possibili alluvioni. Nella notte tra sabato e domenica il tempo peggiorerà ancora nel Catanese
SCUOLE CHIUSE A CATANIA

Rischio alluvionale sulla Sicilia massima allerta sulla costa jonica

CATANIA - Pessime notizie per la Sicilia, soprattutto orientale, sul fronte metereologico. Tra domani e domenica, la nostra Isola sarà colpita - inseme con la Calabria - da possibili alluvioni. iLMeteo. it lancia l’allerta meteo per le due regioni del Sud e annuncia che «precipitazioni intense, incessanti e molto forti si stanno per abbattere sulle coste ioniche. Domani la perturbazione dovrebbe abbattersi su reggino, messinese, palermitano e catanese per poi raggiungere anche il siracusano e il ragusano.

 

SCUOLE CHIUSE A CATANIA

 

Scuole chiuse: l'elenco aggiornato

 

I fenomeni potrebbero risultare a tratti forti. Soffieranno venti forti da Levante con i mari che si presenteranno in burrasca. «Attenzione - dicono gli esperti gli esperti- poiché nella nottata di domani il tempo peggiorerà ulteriormente sul catanese e reggino con alto rischio alluvionale e precipitazioni incessanti e fino a 300/400 mm in 36/48 ore pari al 40% della pioggia di un intero anno. Domenica è ancora allerta massima su catanese, messinese e siracusano con piogge incessanti. Piogge intense anche su palermitano e reggino. Addirittura a Catania, Acireale, Giarre cadrà quasi la metà della pioggia di 1 anno, circa 350mm di acqua».   Per questo l'amministrazione comunale di Catania ha già deciso di sospendere tutte le attività didattiche per sabato 31 ottobre. 

 

AD ACIREALE E' POLEMICA SULL'ALLERTA METEO

 

Antonio Sanò, direttore de iLMeteo. it comunica che «da lunedì il tempo migliorerà decisamente con ultimi piovaschi sul catanese. Sul resto d’Italia bel tempo soleggiato e anche mite di giorno, con l’estate di san Martino che conquisterà tutta la penisola per almeno 10/12 giorni. Avremo un clima mite di giorno, e fino a 20/22° al centro-sud, ma decisamente freddo di notte con valori poco sopra lo zero al centro-nord, e diffusamente sottozero sulle nostre montagne».

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa