WHATSAPP: 349 88 18 870

Caltanissetta, soccorritori del 118 aggrediti

Caltanissetta, soccorritori del 118 aggrediti

Una squadra di soccorso del “118” di Caltanissetta è stata aggredita da un gruppo di persone nel corso di un intervento e uno dei presenti, non ancora identificato, ha lanciato una bombola di gas contro il finestrino dell’ambulanza, sfondandolo. Il fatto risale ieri sera, ma si è appreso solo stamane. I soccorritori del “118” erano intervenuti in via San Domenico dove un uomo di 55 anni era stato colpito da un malore mentre si trovava in strada ed è morto poco dopo essere arrivato in ospedale, a quanto sembra per arresto cardiaco. Quando i soccorritori sono arrivati, attorno all’uomo disteso per terra, si era radunato un capannello di persone che hanno iniziato ad inveire contro il personale del “118”, accusandoli di essere arrivati in ritardo. La Polizia sta indagando per risalire all’identità della persona che ha lanciato la bombola di gas contro l’ambulanza.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa