home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Palermo, rapina a furgone portavalori

Palermo, rapina a furgone portavalori Banditi sparano, ferito un metronotte

Colpo alla Banca Intesa, esplosi diversi colpi di pistola
Palermo, rapina a furgone portavalori Banditi sparano, ferito un metronotte
Un vigilante di 50 anni, Francesco Tamburello, è stato ferito da un colpo di pistola durante una rapina a un furgone portavalori della Saetta trasporti davanti la banca Intesa in via Leonardo da Vinci a Palermo. I rapinatori – da tre a cinque – hanno aspettato che i metronotte della Saetta Trasporti avessero in mano i sacchi pieni di soldi poi hanno agito. I metronotte hanno reagito sparando. Non è ancora chiara la dinamica della sparatoria. Un proiettile sarebbe entrato dall’orecchio di Tamburello ed è uscito dalla fronte. Con lui nel furgone c’era anche Mariano Perrone, 43 anni. I rapinatori sono riusciti a portare via 200 mila euro e le pistole di entrambi i vigilanti. Alcuni colpi di pistola hanno perforato i tabelloni pubblicitari. ”Abbiamo avuto paura – racconta un’impiegata di un negozio nei pressi della banca – abbia sentito attorno alle 10.30 diversi colpi di arma da fuoco. Ci siamo infilati dentro il negozio aspettando che finissero. Poi abbiamo visto il metronotte a terra e abbiamo chiamato i soccorsi”. Nei pressi della banca c’è un venditore ambulante che dice: “È stato terribile ho visto tanta gente che scappava. Io sono rimasto impietrito. Avevo le gambe paralizzate. Ho cercato rifugio dietro al muro. È stato davvero terribile”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa