WHATSAPP: 349 88 18 870

Messina ancora senza acqua, è stop ai lavori

Messina ancora senza acqua, è stop ai lavori sul bypass: «No ci sono le autorizzazioni»

Commissaro emergenza: «Avviati i lavori a Calatabiano»

Messina ancora senza acqua, è stop ai lavori sul bypass: «No ci sono le autorizzazioni»

L’emergenza acqua continua a Messina per il diciassettesimo giorno consecutivo ed oggi inspiegabilmente la Forestale e il sindaco di Calatabiano (Ct) hanno bloccato i lavori che stavano per iniziare nel comune etneo per realizzare un by pass e riparare la condotta. Il personale della Forestale ha contestato ad Amam, azienda Meridionale acque che è titolare del progetto, di non aver inoltrato una dichiarazione per l’inizio lavori e il sindaco contesta all’Amam di non avere presentato un piano di sicurezza per i lavoratori. Sul posto si sta recando il presidente dell’Amam Leonardo Termini che assicura di aver pronti questi documenti per sbloccare i lavori. La Protezione civile ha assicurato che dall’inizio dei lavori in sette giorni il bypass verrà realizzato.

 

«Sono stati avviati a Calatabiano i lavori di realizzazione della condotta provvisoria che consentirà di riportare l’acqua del Fiumefreddo nelle tubazioni di Messina». Lo rende noto la struttura commissariale delegata all’emergenza  precisando che «non è stata emanata alcuna ordinanza di blocco dei lavori da parte del sindaco di Calatabiano».
«In mattinata sono arrivati i tubi speciali - prosegue la nota - ed è stato predisposto il tracciato, mentre per quanto riguarda il monitoraggio della frana è stata posizionata la stazione totale robotizzata, i prismi per la misurazione di eventuali spostamenti del terreno ed è stato collocato il radar per l’analisi interferometrica necessario al controllo del movimento franoso».
«Tutto procede come stabilito dal cronoprogramma - afferma il commissario delegato per l’emergenza idrica a Messina, Calogero Foti - e domattina, con la piena collaborazione di tutte le componenti interessate, i lavori proseguiranno secondo quanto previsto».

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa