home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Giarre, spacciava dai “domiciliari”: arrestato dai carabinieri

Giarre, spacciava dai “domiciliari”: arrestato dai carabinieri

Francesco Cavallaro, 30 anni, già ai domiciliari, è stato arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti. Nella sua abitazione sono stati trovati soldi e droga sequestrati dai carabinieri di Giarre

Giarre, spacciava dai “domiciliari”: arrestato dai carabinieri

CATANIA - Carabinieri della Compagnia di Giarre hanno arrestato Francesco Cavallaro, 30 anni, già ai domiciliari, per spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo, ieri sera, alla vista di militari dell’Arma per un controllo, ha lanciato dalla finestra della propria abitazione 13 dosi di cocaina, che sono state subito recuperate. Nella sua abitazione sono stati trovati 3.000 euro, ritenuti provento della vendita di droga, e, nascosti in una zona del vano ascensore nella sua disponibilità, 150 grammi di marijuana, 21 grammi di cocaina, materiale per confezionare dosi e dei fogli dove il 30enne annotava l’attività illecita. Inoltre, nel corso dello stesso servizio all’intero dell’androne dell’immobile è stato rinvenuto un involucro contenente 400 di marijuana. La droga ed il denaro sono stati sequestrati. L’arrestato è stato condotto in carcere a Catania.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa