home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Catania, locali del Comune dati a privati: denunciato dipendente

Catania, locali del Comune dati a privati: denunciato dipendente

A denunciarlo per peculato è stata l’Amministrazione. Intanto l’uomo è stato trasferito in un altro settore: «Rischia il licenziamento»
Catania, locali del Comune dati a privati: denunciato dipendente
Un dipendente del Comune di Catania è indagato dall’autorità giudiziaria per peculato perché sembra abbia concesso l’utilizzo di locali del Comune a dei privati. Lo rende noto l’amministrazione comunale del capoluogo etneo, aggiungendo che il sindaco Enzo Bianco ha immediatamente disposto le azioni necessarie a perseguire tale condotta. È stato disposto il trasferimento del dipendente in un altro ufficio e nei suoi confronti è stata avviata la procedura disciplinare «che in casi come questo - sottolinea il Comune - può avere come conseguenza anche il licenziamento». «Durante l’attuale sindacatura Bianco - conclude la nota - il Comune è già intervenuto in varie occasioni contro la condotta illecita di alcuni dipendenti, a partire dal licenziamento, lo scorso anno, del direttore dell’Ecologia e dalla costituzione di parte civile contro gli ex sorveglianti del settore NU finiti sotto processo».

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa