home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Tar respinge ricorso animalisti, stagione della caccia apre “regolarmente”

Free Green Sicilia : «Decisione che pesa sulle coscienze di chi ha voluto e permesso l’apertura della caccia dopo un’estate di fuoco che ha incenerito oltre 35.000 ettari di boschi e fatto strage di un numero indefinito di animali selvatici»

Tar respinge ricorso animalisti, stagione della caccia apre “regolarmente”

La seconda sezione del Tar ha respinto il ricorso delle associazioni ambientaliste contro la pre-apertura della caccia e il calendario venatorio 2017/2018.

"Adesso - dice Alfio Lisi, portavoce di Free Green Sicilia - può continuare indisturbato l’ennesimo sterminio legalizzato e a fucilate contro animali selvatici indifesi che non potrà che pesare sulle coscienze di chi ha voluto e permesso l’apertura della caccia dopo un’estate di fuoco che ha incenerito oltre 35.000 ettari di boschi e fatto strage di un numero indefinito di animali selvatici».

«Perché - dice - non hanno tenuto in considerazione il principio fondamentale delle legge nazionale sulla caccia la 157/1992, ovvero l’articolo 1 che così recita 'La fauna selvatica costituisce patrimonio indisponibile dello Stato ed è tutelata nell’interesse della comunità nazionale e internazionalè ovvero dei suoi cittadini e non delle lobby dei cacciatori e dei politici regionali interessati?». 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO