home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Violenza sessuale alla guardia medica, il ministro Lorenzin invia ispettori in tutta Italia

Al via verifiche ispettive a campione presso i presidi di tutto il territorio nazionale per verificare le condizioni di lavoro degli operatori sanitari

Violenza sessuale alla guardia medica, il ministro Lorenzin invia ispettori in tutta Italia

ROMA - Il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, a seguito della riunione tecnica tenutasi questo pomeriggio presso gli Uffici del Dicastero dopo i drammatici fatti di violenza ai danni della dottoressa in servizio di guardia medica a Trecastagni, in provincia di Catania, ha disposto l’attivazione di verifiche ispettive a campione presso i presidi di tutto il territorio nazionale per verificare le condizioni di lavoro degli operatori sanitari durante il servizio di continuità assistenziale (ex guardia medica). Una volta esaminato quanto emergerà dalle verifiche, il Ministero della Salute potrà avviare gli interventi ritenuti necessari per garantire la sicurezza dei professionisti sanitari all’interno dei presidi. 

A chiedere però immediati interventi drastici è l’assessore alla Salute della Regione siciliana, Baldo Gucciardi, secondo il quale «l'episodio di Trecastagni rappresenta un fatto di assoluta gravità che merita una ferma condanna». «In questo momento la mia vicinanza e tutta la mia solidarietà - ha detto l'assessore regionale - sono rivolte nei confronti della dottoressa dell’Asp di Catania che in quel momento stava svolgendo con professionalità il suo ruolo di medico al servizio dei pazienti. Ma quello delle aggressioni ai medici in generale - ha aggiuto - è un fenomeno inquietante che richiede interventi drastici, ma anche una riflessione urgente sulla deriva sociale da cui scaturiscono comportamenti criminali e animaleschi».

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa