WHATSAPP: 349 88 18 870

Catania, le rubano gli strumentipoco prima del suo concerto

Catania, le rubano gli strumenti poco prima del suo concerto

Furto ai danni della cantante svedese Cajsa Siik in via Landolina. Doveva suonare nel centro storico nell’ambito del Rocketta Live

Catania, le rubano gli strumenti poco prima del suo concerto

Cajsa Siik è una brava cantante svedese, di Stoccolma, luogo tra i più interessanti in Europa che si sta candidando a prendere il posto occupato negli ultimi decenni da Londra e Berlino. Capita che Paolo Mei, organizzatore della rassegna Rocketta Live (rassegna senza patrocinio e senza sbigliettamento, le spese sono a carico dei locali che ospitano la rassegna che puntano all’eventuale guadagno sulle consumazioni non obbligatorie), porti Cajsa a Catania per un concerto in un locale del centro storico. Capita che Casja e il suo accompagnatore arrivino in via Landolina e lascino incustodita per qualche minuto la Volvo grigia sulla quale viaggiano e dove sono stipati gli strumenti, i cd e il merchandising, attraverso cui i gruppi indipendenti tirano avanti. Capita che al ritorno trovino la Volvo accuratamente svuotata. Il concerto si è comunque tenuto con strumenti prestati gentilmente da musicisti catanesi. Alla fine del concerto è stata aperta una piccola sottoscrizione per aiutare Cajsa Siik a ricomprare gli strumenti. Dice: cose che capitano. Sì, capitano, capitano più che spesso ultimamente, e temo capiteranno sempre di più in una città che soffre - come tante altre - di una crisi economica che però qui esplode in tecniche tradizionali di sopravvivenza: scippi, furti d’auto e nelle auto. Vorremmo spiegare a Cajsa che tutto questo fa parte dell’identitàculturale di questa città, e che è solamente incappata in un episodio folkloristico. Temiamo però che in Scandinavia siano leggermente restii ad apprezzare questo genere di folklore. Il circuito della musica indipendente, quello stesso circuito che in passato fece di Catania un luogo all’avanguardia, è fatto di persone in perenne contatto tra loro e che si scambiano informazioni sui luoghi dove andare e dove non andare. Traetene voi le conclusioni.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa