home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Grazie all'alternanza scuola-lavoro, tornano gli Airport Angels a Fontanarossa

Siglata intesa tra la Sac e l'Ufficio scolastico provinciale di Catania per nuovi stage formativi nello scalo etneo

Grazie all'alternanza scuola-lavoro, tornano gli Airport Angels a Fontanarossa

CATANIA - Nei giorni scorsi, nella sede dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Catania è stato stipulato un protocollo d’intesa che avvia la collaborazione fra la Sac, società di gestione dell’Aeroporto di Catania, e gli istituti scolastici di II grado della provincia etnea, per il tramite dell’USP, nell’ambito dei progetti di Alternanza Scuola Lavoro. Obiettivo dell’accordo, quello di sviluppare iniziative di partnership con gli istituti scolastici di Catania e provincia interessati ad arricchire e/o a perfezionare l’offerta di percorsi formativi per i propri studenti introdotti con l’ultima riforma della scuola.

La Presidente di SAC Spa, Daniela Baglieri, e il Dirigente dell'USP di Catania, Emilio Grasso, hanno firmato il documento alla presenza del Dirigente funzione Affari Istituzionali di SAC, avv. Gaetano Sardo, e dei professori Rosalba Laudani, responsabile del progetto Alternanza Scuola-Lavoro per USP di Catania, e Antonio Maugeri, docente esperto territoriale di Educazione Fisica. A questo protocollo, che stabilisce gli ambiti d’azione, seguiranno le convenzioni che saranno stipulate con le singole scuole.

“Questo protocollo d’intesa con l’USP di Catania – spiega la Presidente SAC, Daniela Baglieri - giunge dopo la prima positiva esperienza, avviata nella primavera scorsa, con singoli istituti superiori di Catania e provincia che ne avevano fatto richiesta. I loro studenti sono stati i nostri primi quattrocento “Airport Angels”, gli angeli dell’aeroporto, e si sono distinti in ogni area: accoglienza visitatori stranieri durante il G7 di maggio, gestione del “data center” in base ai flussi di traffico previsti dall’ufficio analisi di SAC e infine in pista, dove gli alunni dell’aeronautico hanno affiancato gli ispettori di aeroporto durante le complesse fasi di atterraggio, decollo e manovre sui piazzali degli aeromobili delle varie compagnie”.


Per il Dirigente dell’USP di Catania, Emilio Grasso, l’Aeroporto di Catania è “un polo di scambi internazionali e servizi ad alto contenuto professionale e tecnologico: uno dei luoghi-chiave del nostro territorio dove varie categorie di studenti delle scuole superiori possono sperimentare in maniera concreta l’organizzazione del lavoro di un sistema complesso come quello aeroportuale e acquisire competenze dirette che completino il percorso di formazione scolastico con una full immersion nel mondo del lavoro”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO