WHATSAPP: 349 88 18 870

Marsala, abusi su cugina 13enne, condannato a 6 anni

Marsala, abusi su cugina 13enne, condannato a 6 anni

MARSALA - Un giovane di Mazara del Vallo (M. P., di 26 anni), è stato condannato a sei anni di carcere dal Tribunale di Marsala per violenza sessuale e violenza privata su una cugina che all’epoca dei fatti (2009) aveva tredici anni. A sporgere denuncia fu la madre della ragazzina, dopo che questa le confidò che il cugino avrebbe abusato di lei all’interno del garage condominiale. I fatti sarebbero accaduti nel quartiere di “Mazara 2”. La pena inflitta dai giudici all’imputato è stata più severa di quella invocata dallo stesso pubblico ministero, che aveva chiesto 5 anni di reclusione. Il Tribunale ha, inoltre, condannato M. P. al pagamento di un risarcimento danni di 50 mila euro alla parte civile.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa