home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Morto di morbillo a Catania, Lorenzin: «Assurdo che succeda ancora per scelta di non vaccinarsi»

Il ministro della Sanità: «Siamo al quarto decesso dell’anno, nel giorno in cui è arrivata la sentenza positiva del Consiglio di Stato»

Morto di morbillo a Catania, Lorenzin: «Incredibile che succeda ancora per scelta di non vaccinarsi»

ROMA - «E' incredibile commentare ancora queste notizie di morti di morbillo in seguito alla scelta di non vaccinarsi». E’ il commento a caldo della ministra della Salute, Beatrice Lorenzin, della morte di un uomo di 42 anni a Catania, affetto da morbillo. «Siamo al quarto decesso dell’anno, nel giorno in cui è arrivata la sentenza positiva del Consiglio di Stato. E’ evidente - conclude Lorenzin - che le due notizie sono strettamente correlate». 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 1
  • LORY73

    27 Settembre 2017 - 09:09

    SAREBBE UTILE SE RIPORTASTE ANCHE QUESTA DI NOTIZIA!!!! IL DOTTOR MARIO CUCCIA, responsabile del servizio epidemiologia dell'Azienda sanitaria provinciale di Catania, città dove è morto un 42 enne DICE: "Per quanto riguarda il caso specifico dell'uomo morto a Catania - continua Cuccia - il morbillo è solo la causa finale di morte. L'uomo, originario della provincia di Agrigento e non vaccinato contro il morbillo, era affetto da Aids in stadio terminale aveva anche un cancro alla pelle tipico di chi è affetto di Aids. Era già stato ricoverato nel reparto di Malattie infettive del Policlinico Ferrarotto di Catania più volte, perché in provincia di Agrigento non ci sono reparti di malattie infettive".

    Rispondi

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO