home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Tentano furto con spaccata: Cc arrestano due malviventi nel Siracusano

Tentano furto con spaccata: Cc arrestano due malviventi nel Siracusano

Tentano furto con spaccata: Cc arrestano due malviventi nel Siracusano

La notte scorsa i Carabinieri del Comando Provinciale di Siracusa sono intervenuti a Francofonte dove si stava consumando una spaccata ad una tabaccheria dopo che una telefonata al numero di emergenza 112 aveva segnalato un’auto sospetta in zona. Giunti in prossimità dell’esercizio commerciale di via Belfiore i militari hanno notato due soggetti che si davano alla fuga. Venivano quindi allertate tutte le pattuglie presenti sul territorio, tra le quali quella della Stazione di Carlentini, che immediatamente cinturavano la zona circostante impedendo ai malviventi lasciare il centro abitato. Questi avendo abbondonato nei pressi della tabaccheria un’Alfa 156 con la quale erano giunti sul posto e avevano tentato di infrangere la vetrata della tabaccheria, venivano sorpresi dai carabinieri di Carlentini mentre tentavano di impossessarsi di una vecchia Peugeot per garantirsi la fuga.  

 

GUARDA IL VIDEO

 

Tratti immediatamente in arresto, grazie alle immagini acquisite attraverso il sistema di videosorveglianza installato presso la tabaccheria ancora funzionante nonostante gli stessi malviventi avessero inizialmente provato a mettere fuori uso, i due, identificati in Nita Madalin 32enne e DobreMadalin 25enne di origine rumena e senza fissa dimora, venivano riconosciuti come coloro che poco prima avevano tentato il furto presso quell’esercizio commerciale. 

 

Gli arresti effettuati nella giornata odierna consentono ai Carabinieri del Comando Provinciale di fornire ulteriori elementi investigativi e dare ulteriore impulso alle indagini che sono in corso per sgominare definitivamente il gruppo di malviventi dedito ai furti con spaccata e danno riscontro all’incessante impegno profuso sul territorio dai numerosi servizi preventivi che il Comandante Provinciale, Col. Luigi Grasso, ha voluto impiegare in oraridiurni e notturni per contrastare il fenomeno.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa