WHATSAPP: 349 88 18 870

Pozzallo, arrestati due libiciAvevano passaporti e targhe false

Pozzallo, arrestati due libici Avevano passaporti e targhe false

La Squadra mobile ha controllato i due sospetti che alloggiavano in albergo e che si spostavano su un’auto di lusso. Stavano per imbarcarsi per Malta / VIDEO

Pozzallo, arrestati due libici Avevano passaporti e targhe false

La Squadra Mobile di Ragusa ha arrestato due cittadini libici trovati in possesso di passaporti falsi. A notare i due per le vie del centro cittadino di Pozzallo, sono stati i poliziotti. I due stranieri stavano uscendo da un hotel della città marinara per recarsi al Porto di Pozzallo con due biglietti già acquistati per Malta, quindi pronti a partire.

 

 

I due cittadini extracomunitari sono stati osservati per diverso tempo dagli uomini in borghese della Squadra Mobile ed è stato possibile notare che stavano facendo numerose telefonate, spostandosi in continuazione. I due, inoltre, uscivano e rientravano dall’albergo (dove erano alloggiati), per poi fare ritorno al veicolo (un’autovettura di lusso) per rimanervi in sosta senza avviare la marcia. All’atto del controllo, i due individui fornivano passaporti libici e permessi di soggiorno rilasciati dalle autorità maltesi.

 

Ma un accurato controllo dell’autovettura faceva emergere che tutta la documentazione era contraffatta e inoltre, occultate nel bagagliaio dell’auto, vi erano altre targhe libiche. L’auto è stata sequestrata e i due sono stati posti in stato di fermo. I documenti sono stati trasmessi alla sezione di falso documentale e nummario del gabinetto regionale di Polizia Scientifica di Catania, che, al termine degli accertamenti tecnici, ha dichiarato la falsificazione dei libretti. I due sono stati così arrestati.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa