WHATSAPP: 349 88 18 870

Palermo, investe 4 ragazzie poi si dà alla fuga: denunciato

Palermo, investe 4 ragazzi e poi si dà alla fuga: denunciato

L'auto, una Smart, è di proprietà di un palermitano di 71 anni che ha però spiegato di avere prestato il mezzo al nipote di 21 anni. I carabinieri lo hanno rintracciato e denunciato.

Palermo, investe 4 ragazzi e poi si dà alla fuga: denunciato

I carabinieri hanno denunciato un palermitano di 21 anni che stanotte, poco prima dell’una, in via Cala angolo piazza Fonderia  ha investito 4 giovani e si è poi dato alla fuga a bordo della sua Smart omettendo di prestare soccorso ai malcapitati.

Sul posto dove c’era personale del 118 e della sezione infortunistica della Polizia Municipale, sono giunte tre gazzelle del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale di Palermo che in pochi minuti hanno rintracciato il proprietario dell’autovettura, un 71enne palermitano che ha però riferito ai militari di essere all’oscuro dei fatti e di aver prestato la macchina al nipote. Il 21enne è stato fermato e denunciato in stato di libertà.

L'investitore è Francesco Mellina di 21 anni, che nello scontro ha perso la targa dell'auto. Due giovani, Claudia Buccafusca, 29 anni e Raffaella Manca, 31 anni, sono state trasportate d'urgenza all'ospedale Civico. Hanno la prognosi riservata e sono ricoverate nel reparto di rianimazione. Un'altra ragazza, Angela Guerrieri, 27 anni, di Messina è stata trasportata al pronto soccorso del Policlinico e non sarebbe in gravi condizioni. L'automobilista è finito anche contro un motociclista, Davide Mirabella, 24 anni, anche lui trasportato al Policlinico e i medici lo hanno giudicato guaribile in 15 giorni.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa