WHATSAPP: 349 88 18 870

Rapina connazionale, arrestato nigeriano ospite del Cara di Mineo

Rapina connazionale, arrestato nigeriano ospite del Cara di Mineo

Rapina connazionale, arrestato nigeriano ospite del Cara di Mineo
CATANIA - I carabinieri della stazione di Mineo, nel catanese, con la collaborazione dei militari del 62° Reggimento Fanteria Sicilia a Catania, hanno arrestato un 31enne, originario della Nigeria, domiciliato al Cara di Mineo, poiché ritenuto responsabile per rapina in concorso, lesione personale ed evasione dagli arresti domiciliari. L’uomo, già posto ai domiciliari, è andato a Catania con altri quattro connazionali ed il gruppetto per ritornare a Mineo si è fatto accompagnare con l’auto da un altro nigeriano, di 24 anni. Appena giunti a Mineo, però, il 31enne ed i suoi amici hanno aggredito il 24enne a calci e pugni, rapinandogli il borsello contenente 100 euro e documenti personali. Le indagini sono ancora in corso al fine di identificare gli altri quattro autori dell’aggressione e rapina.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa