WHATSAPP: 349 88 18 870

Dalla polizia un vademecum contro truffe su regali online

Dalla polizia un vademecum contro truffe su regali online

 A disposizione dei cittadini una serie di informazioni per evitare fregature

Dalla polizia un vademecum contro truffe su regali online

 CATANIA - Acquisti di Natale online, ma con prudenza. È l'invito della Polizia Postale e delle Comunicazioni che mette a disposizione dei cittadini una serie di informazioni contro le truffe e per garantire la sicurezza in rete, la tutela dei dati personali, la protezione da frodi e rischi negli acquisti che ha realizzato un vademecum consultabile sito della polizia di Stato.

 

"Il crescente utilizzo di Intenet per gli acquisiti di beni e servizi da parte degli utenti ha imposto una maggiore attenzione della Polizia Postale e delle Comunicazioni - afferma Marcello La Bella dirigente del Compartimento Sicilia Orientale di Catania - circa 900 denunce presentate, nella province di Catania, Messina, Siracusa e Ragusa sommato a quello delle persone indagate, circa 200, conferma la necessità di un lavoro non soltanto di repressione ma anche, soprattutto di prevenzione. Occorre indirizzare l'utenza ad un uso appropriato della Rete e dei pagamenti online e contrastare nel contempo le truffe messe in atto su Internet".

 

"Per questo motivo -aggiunge La Bella- il Servizio centrale della Polizia Postale e delle Comunicazioni ha ritenuto utile realizzare una Guida all'e-commerce sicuro. Poche regole semplici da consultare ma utili per evitare di rimanere vittime di frodi on-line".

 

Il vademecum, che offre alcuni utili consigli e pratici suggerimenti per muoversi tra i negozi online, sarà disponibile sul sito della Polizia di Stato, sul portale del Commissariato della polizia di Stato on line e sulle relative pagine Facebook e Twitter. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa