home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Catania, scontri durante visita del ministro Giannini: 6 denunciati

Catania, scontri durante visita del ministro Giannini: 6 denunciati

I provvedimenti dopo i tafferugli scoppiati in piazza Borsellino fra un gruppo di giovani riconducibile ai movimenti della destra ed un altro costituito da appartenenti ai collettivi studenteschi di sinistra
Catania, scontri durante visita del ministro Giannini: 6 denunciati
CATANIA - Sei giovani sono stati denunciati dalla Digos di Catania per rissa aggravata e lesioni. In occasione della visita nel capoluogo etneo del ministro dell’Istruzione, Stefania Giannini, sono stati disposti dal Questore di Catania, Marcello Cardona, specifici servizi di prevenzione e vigilanza. In tale ambito, la mattina del 14 dicembre, gli agenti della Digos, mentre effettuavano un controllo in piazza Borsellino, sono intervenuti per sedare una rissa fra un gruppo di giovani riconducibile ai movimenti della destra ed un altro costituito da appartenenti ai collettivi studenteschi di sinistra.     Nella circostanza sono stati bloccati sei giovani, che hanno preso parte attiva alla colluttazione. Tutti sono stati denunciati in stato di libertà per rissa aggravata e lesioni. Inoltre, uno di loro è stato denunciato anche per resistenza a pubblico ufficiale, avendo cercato di impedire ai poliziotti lo svolgimento delle proprie funzioni.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa