home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Lo Voi: "Da indagini non emergeche tra migranti ci siano terroristi"

Lo Voi: "Dalle indagini non emerge che tra migranti ci siano terroristi"

Il procuratore: "Certo, non è da escludere che nella massa enorme di persone che arrivano si nasconda qualcuno che possa compiere atti terroristici. Ma l'importante è non generalizzare perché la stragrande maggioranza di chi fugge, fugge per motivi umanitari". 

Lo Voi: "Dalle indagini non emerge che tra migranti ci siano terroristi"

"Dalle indagini non emergono elementi che ci facciano dire che i terroristi giungano in Italia sulle rotte del traffico dei migranti, ma non è da escludere che, vista la provenienza da certe zone a rischio radicalizzazione, nella massa enorme di persone che arrivano si nasconda qualcuno che possa compiere atti terroristici".

 

Lo ha detto il procuratore di Palermo, Francesco Lo Voi, intervenendo alla presentazione del libro del ministro Alfano "Chi ha paura non è libero". "L'importante è non generalizzare - ha spiegato il procuratore - perché la stragrande maggioranza di chi fugge, fugge per motivi umanitari". Lo voi, ribadendo quanto detto dalla Procura dopo un'inchiesta sul traffico dei migranti, ha confermato che a giorni, dalle analisi fatte, in Italia arriverà il milionesimo rifugiato del 2015. Ad oggi, dalle aree di guerra, sono arrivate nel nostro Paese 990.761 persone.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa