WHATSAPP: 349 88 18 870

Regione Sicilia, sistema informatico in tilt

Regione Sicilia, sistema informatico in tilt A rischio i fondi europei del 2007-2013

La Regione potrà utilizzarli fino a giovedì, poi tornerano indietro

Giovedì il termine ultimo. per usarli. E-Servizi: «Presto ripristinato»
Regione Sicilia, sistema informatico in tilt A rischio i fondi europei del 2007-2013
Dallo scorso venerdì il sistema Sic della Regione siciliana, programma informatico gestito da Sicilia e-servizi, è bloccato e già il giorno prima funzionava a fasi alterne. Il guasto potrebbe costare caro all’amministrazione: il 24 dicembre, infatti, è l’ultimo giorno utile per spendere i soldi dei fondi europei del programma 2007-2013. Se entro questa data i pagamenti per i vari progetti realizzati non saranno materialmente effettuati, il denaro tornerà all’Unione europea e sarà la Regione a dover tirar fuori le somme dalle proprie tasche. I vari dipartimenti, spiegano alcuni funzionari, ricevono gli ordini di accreditamento, ma non possono trasmettere alla banche i mandati di pagamento perché il sistema non funziona.   Ma Sicilia e- servizi riferisce che in queste ore è stata attivata una procedura d’emergenza per «ripristinare alcuni servizi del Sic fermi da venerdì scorso, altri invece saranno ripristinati in serata».

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

Catania, sventata rapina a Tir, sei arresti

 
Comiso, ecco il piromane del Comune

 
Santa Maria di Licodia: scardinano bancomat: arrestati

 

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa