WHATSAPP: 349 88 18 870

Paternò, litiga per pascoli e sparaad allevatore e alla moglie

Paternò, litiga per i pascoli e spara ad allevatore e alla moglie

Carabinieri della compagnia di Paternò hanno arrestato Salvatore Cusmano, di 76 anni, per tentativo di omicidio e porto illegale di arma da fuoco. 

Paternò, litiga per i pascoli e spara ad allevatore e alla moglie

CATANIA - Carabinieri della compagnia di Paternò hanno arrestato Salvatore Cusmano, di 76 anni, per tentativo di omicidio e porto illegale di arma da fuoco. L'uomo, al culmine di una lite per il pascolo di ovini in contrada Pantano, ha esploso un colpi di fucile ferendo al torace un allevatore di 63 anni e al volto e al braccio sinistro la moglie di quest'ultimo. I due sono stati medicati nell'ospedale di Paternò e giudicati guaribili, rispettivamente, in 20 e 15 giorni. I carabinieri, immediatamente intervenuti sul posto, hanno rintracciato e bloccato il 76enne e sequestrando anche un fucile, cal. 16 con matricola illeggibile, e 18 cartucce caricate a pallini. L'arma sarà inviata al Ris di Messina per accertamenti balistici. L'arrestato è stato posto ai domiciliari. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa