home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Migranti: fermato presunto scafista a Catania

Migranti: fermato presunto scafista a Catania

CATANIA - Un senegalese di 18 anni, Ndoye Lamine, è stato fermato a Catania dalla Polizia di Stato e dalla Guardia di finanza nell’perché ritenuto lo scafista del gommone con a bordo 114 migranti soccorsi al largo della Libia dall’unità della Guardia Costiera “Dattilo” e fatti sbarcare ieri nel porto di Catania. L’ipotesi di reato è favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Il fermato è stati rinchiuso nel carcere di Piazza Lanza. È stato accertato che i migranti, provenienti prevalentemente da Camerun, Senegal, Gambia e Guinea, sarebbero partiti la notte di domenica scorsa da una spiaggia libica e dopo poche ore sono stati soccorsi dalla Guardia Costiera. Il viaggio sarebbe costato circa 500 euro a persona, pagati in dollari ed in moneta locale libica.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa