WHATSAPP: 349 88 18 870

Aggredisce moglie che scappa, arrestato dai carabinieri nel Catanese

Aggredisce moglie che scappa, arrestato dai carabinieri nel Catanese

TRECASTAGNI - Un impiegato di 56 anni è stato arrestato dai carabinieri a Trecastagni (Catania) dopo aver aggredito a calci e pugni, durante l’ennesima discussione, la moglie 53 enne. La donna, terrorizzata, con l’aiuto della figlia di 20 anni è riuscita a fuggire dall’appartamento rifugiandosi dalla sorella e ha chiamato i carabinieri, che hanno bloccato il marito.
La vittima è stata accompagnata dai militari all’ospedale Cannizzaro di Catania, dove è stata giudicata guaribile in 10 giorni.
 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa