WHATSAPP: 349 88 18 870

Comiso, rubano marsupio e fanno prelievo da mille euro

Comiso, rubano marsupio e prelevano dal bancomat mille auro

Denunciati due pregiudicati identificati grazie alle telecamere di sorveglianza poste all'interno del bar dove è stato rubato il borsello / IL VIDEO

Un uomo dimentica il marsupio in un bar e due degli avventori anziché restituirlo lo rubano. Ma i due ladri sono stati identificati e denunciati grazie alle telecamere che hanno ripreso tutta la scena.

 

Tutto è accaduto nel pomeriggio del 30 dicembre. La vittima, di 58 anni, si era rivolta alla polizia raccontando di avere dimenticato il marsupio su uno sgabello del bar ma di non averlo ritrovato quando è tornato per riprenderlo. Gli si sono recati nell’esercizio commerciale, dotato di telecamere a circuito chiuso, e hanno visionato le immagini notando la scena. Uno dei ladri è stato subito riconosciuto essendo un noto pregiudicato di Comiso di 41anni. Con lui c’era anche il complice di 45 anni. Dalle immagini si è notato che dopo essersi impadroniti del marsupio i due hanno abbandonato il bar.

 

La vittima ha raccontato ai poliziotti che all'interno del marsupio c’erano 4 bancomat di diversi Istituti di credito, la patente di guida, la carta d'identità e altri documenti. E inoltre ha pure raccontato che era stato avvisato dalla nuora del fatto che erano stati effettuati alcuni prelievi con le carte bancomat che erano presenti all'interno del marsupio, per un totale di 1.000 euro, in tre diversi Istituti di credito a Comiso. I poliziotti hanno poi rintracciato i due in Via Borsellino. Durante la perquisizione personale indosso a uno dei due sono stati trovati 450 in banconote,denaro che l'uomo non sapeva né giustificare né tantomeno quantificare.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa