WHATSAPP: 349 88 18 870

Catania, "maniaco" semina panicoin pieno centro: arrestato dai Cc

Catania, "maniaco" semina panico in pieno centro: arrestato dai Cc

Il molestatore, un 44enne pregiudicato, ha prima palpato una insegnante e successivamente ha inseguito fin dentro lo studio legale una giovane avvocatessa. Provvidenziale intervento dei carabinieri

Catania, "maniaco" semina panico in pieno centro: arrestato dai Cc

Un molestatore sessuale è stato arrestato dai carabinieri a Catania. Si tratta diun pregiudicato di 44 anni che ha preso di mira due giovani donne. La prima vittima è stata un’insegnante catanese, ora in servizio in Emilia Romagna, che si è vista avvicinare dal molestatore mentre faceva la fila alla cassa della Libreria Cavallotto di Viale Jonio.

 

L’uomo, in presenza di altre persone, si è avvicinato ed ha iniziato a palparla invitandola a seguirlo fuori. Cacciato fuori sia dalla madre della ragazza che da alcuni clienti si è pure messo fuori dalla libreria ad attendere a mo’ di sfida (ma un altro cliente nel frattempo lo aveva fotografato col cellulare). Un carabiniere libero dal servizio lo ha poi notato per strada, in Corso Italia, mentre importunava ogni donna che incrociava sul suo cammino. Il militare ha avvertito i colleghi del 112 che si erano già attivati.

 

Ma nel mentre l’uomo si era intrufolato nell’androne di un palazzo di  Corso Italia dove ha preso di mira una giovane avvocatessa di Paternò mostrandole le parti intime e inseguendola sino all’uscio dello studio, dove la donna ha trovato rifugio anche se aveva cercato di impedirle di richiudere la porta. Ma per fortuna sono arrivatik i carabinieri  che hanno arrestato il maniaco che è stato rinchiuso nel carcere di Piazza Lanza con le accuse di violenza sessuale e violenza privata.  

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa