home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Catania, l'associazione culturaleera un club per la "lap dance"

Catania, l'associazione culturale era un club per la "lap dance"

Il blitz dei carabinieri a Motta Sant'Anastasia. Denunciata la legale rappresentante, una trentunenne di Paternò

Catania, l'associazione culturale era un club per la "lap dance"

La lap dance ballata in un locale adibito ad associazione ricreativa e culturale. A portare alla luce la vicenda sono stati i carabinieri di Motta S. Anastasia, che hanno accertato la presenza di un locale in cui alcune ballerine intrattenevano i presenti danzando la lap dance. Nulla di male in senso generale, se non fosse che il luogo in questione, il “RedLips” di Motta S. Anastasia, per quanto accertato dai militari, era privo delle necessarie autorizzazioni.

 

I carabinieri hanno denunciato la legale rappresentante dell’associazione, una trentunenne di Paternò. Al blitz hanno partecipato anche i militari del nucleo ispettorato del Lavoro di Catania e il personale dell’Agenzia regionale della Protezione ambiente. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa