home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Santa Maria Licodia, fa razzia in una scuola: arrestato dai Cc

Santa Maria Licodia, fa razzia in una scuola: arrestato dai Cc

In manette è finito un giovane di 19 anni che è stato colto mentre cercava di scaricare la refurtiva dalla sua automobile

Santa Maria Licodia, fa razzia in una scuola: arrestato dai Cc

Ruba una stampante e un video proiettore dalla scuola elementare di Santa Maria di Licodia ma i carabinieri lo sorprendono mentre sta scaricando la refurtiva dalla macchina e lo arrestano. In manette è finito un 19 enne incensurato originario di Paternò. A sorprenderlo i carabinieri della stazione e della Compagnia d’Intervento Operativo del battaglione “Sicilia”. Il giovane è accusato di furto aggravato.

Stanotte, intorno alla mezzanotte, alla centrale operativa dei CC della Compagnia di Paternò è scattato l’allarme intrusione collegato con l’Istituto Comprensivo “Don Bosco” di Santa Maria di Licodia, di Via Solferino.

L’operatore di centrale ha immediatamente allertato due pattuglie, già impegnate nel controllo del territorio, che, giunte sul posto, hanno bloccato il giovane ladro mentre cercava di allontanarsi con la macchina e la refurtiva, una stampante e un video proiettore -  razziato poco prima dai locali della scuola. La refurtiva, in mattinata, è stata riconsegnata al dirigente scolastico, dott. Luciano Maria Sambataro.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa