WHATSAPP: 349 88 18 870

Messina, muore per un malore Corpo dilaniato dai cani

Messina, muore per un malore corpo dilaniato dai cani

Cristina Di Caterina, 70 anni, di origine tedesca, è stata trovata morta in una cava a San Marco D'Alunzio. Corpo divorato dai randagi che, da tempo, teneva con sé 

 

Messina, muore per un malore corpo dilaniato dai cani

Cristina Di Caterina, 70 anni, di origine tedesca, è stata trovata morta in una cava a San Marco D'Alunzio (Me). Il corpo della donna che sembra essere morta per un malore, è stato divorato dai cani randagi che, da tempo, teneva con sé.

 

Da più di una settimana, dell'anziana, che viveva sola, non si avevano notizie. È stato un dipendente della cava, stamani, ad accorgersi di quanto era accaduto. Quando i carabinieri sono arrivati hanno dovuto far intervenire anche il servizio veterinario dell'Asl di Sant'Agata, data l'aggressività degli animali.

L'anziana non aveva parenti e viveva in precarie condizioni igienico sanitarie nella casetta dell'ex custode di una cava da anni. Secondo i militari la donna, che anni fa era venuta dalla Germania in Sicilia, chiedeva l'elemosina. Qualche settimana fa avrebbe avuto un malore e poi, i cani randagi che lei accudiva amabilmente, dopo qualche giorno ne avrebbero sbranato il corpo.

 

I militari dell'Arma hanno infatti, trovato solo alcuni resti della donna circondata dagli animali. Sarà effettuato nei prossimi giorni l'esame autoptico sulla donna per stabilire l'esatta dinamica e la data della morte

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa