WHATSAPP: 349 88 18 870

Tra vento e freddo la Sicilia batte i denti

Tra vento e freddo la Sicilia batte i denti, neve anche a quote basse: continua allerta

Obbligo di catene a bordo su autostrade e statali FOTOGALLERY

Tra vento e freddo la Sicilia batte i denti, neve anche a quote basse: continua allerta

CATANIA - Entra nel vivo l’ondata di freddo artica sull’Italia con rovesci di neve sparsi su tutto il Sud - Sicilia compresa - a quote molto basse. Il repentino abbassamento delle temperature in nottata ha portato la neve fino alle porte di Palermo. Imbiancati i rilievi attorno al capoluogo siciliano. Spalaneve dell'Anas al lavoro sulle strade per prevenire rallentamenti alla viabilità sebbene qualche disagio sia stato inevitabile. Problemi un po' a tutti i collegamenti, soprattutto quelli navali e arei con le isole minori. Il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un ulteriore avviso di condizioni meteorologiche avverse, che integra ed estende quello diffuso nei giorni scorsi. 

 

Oggi intanto mezzi con obbligo di catene a bordo sulle autostrade siciliane e anche sulle statali. Ha nevicato sulla A19 Palermo-Catania tra lo svincolo di Tremonzelli e Irosa. Interventi per liberare la carreggiata dalla neve sulla statale Palermo-Agrigento, nella zona di Castronovo e Bivio Manganaro e sulla Palermo-Sciacca (a Giacalone che a San Giuseppe Jato). A causa di una bufera di neve e della presenza di ghiaccio sulla sede stradale, è stato provvisoriamente chiuso al traffico il tratto compreso tra il km 17.250 e il km 39.800 della Statale 117 "Centrale Sicula", tra Mistretta e Nicosia, nelle province di Messina ed Enna.  I percorsi alternativi sono segnalati in loco. Personale e mezzi Anas sono al lavoro per ripristinare le condizioni di sicurezza della viabilità. 

 

Sull'Etna le squadre del Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico sono intervenute per soccorrere decine di automobilisti rimasti bloccati sulla provinciale tra Nicolosi e il rifugio Sapienza. Hanno soccorso i passeggeri, tra cui diversi bambini, e accompagnati a valle. 

 

GUARDA LA FOTOGALLERY

 

A causa del nevischio nella notte si sono verificati alcuni incidenti, senza conseguenze per le persone. Un camion che trasportava arance è uscito fuori strada a Scillato (Pa), mentre un secondo tir che trasportava oggetti di plastica è finito fuori strada subito dopo Cefalù sulla A20. Sempre sulla Palermo-Messina paura per una famiglia a bordo di una monovolume che ha sbandato più volte finendo sul guard-rail della corsia di sorpasso. Nessuno è rimasto ferito. 

 

A Palermo a causa del maltempo sono stati cancellati i voli Alitalia da e per Pantelleria e Lampedusa, due programmati per la mattina e altrettanti nel pomeriggio. Tanti i passeggeri rimasti bloccati e tra di loro l'arcivescovo di Agrigento Francesco Montenegro che da ieri si trova a Lampedusa per l'apertura della Porta Santa nell'isola che ha accolto tantissimi migranti.

 

Alle Eolie Stromboli imbiancato e difficoltà nei collegamenti da e per la Sicilia. È il quadro della situazione maltempo nelle sette isole delle Eolie, che come il resto della Sicilia nelle ultime ore sono state investite da una perturbazione che ha portato un netto calo delle temperature, forte raffiche di vento un po' ovunque e neve sui rilievi, anche a quote non elevate. Nell’arcipelago le temperature oggi non andranno oltre gli otto gradi.

 

A Enna a causa delle abbondanti nevicate e delle conseguenti difficoltà che possono verificarsi sulle strade di accesso alla città, specialmente nelle prime ore del giorno, l'Università Kore ha disposto il rinvio a data da destinarsi di tutte le attività didattiche e degli esami previsti per domani. L'università sarà comunque aperta e fruibile dagli studenti e dai docenti.

 

Secondo le previsioni il clima resrerà rigido ancora per un paio di giorni, poi ci sarà un graduale rialzo delle temperature che nel weekend si riporteranno al di sopra della norma grazie all’arrivo dell’anticiclone delle Azzorre. Sono le previsioni dei meteorologi del Centro Epson Meteo secondo cui le temperature minime a inizio settimana risulteranno quasi ovunque sotto zero al Centronord, e in generale di poco sopra anche al Sud.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa