home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Processo trattativa, chiesti 4 anni e 6 mesi

Processo trattativa, chiesti 4 anni e 6 mesi per l’ex generale del Ros Mario Mori

Il Pg Scarpinato: «Agevolati interessi extraistituzionali»
Processo trattativa, chiesti 4 anni e 6 mesi per l’ex generale del Ros Mario Mori
Il procuratore generale Roberto Scarpinato ha chiesto la condanna dell’ex generale del Ros Mario Mori a 4 anni e 6 mesi di reclusione e del coimputato Mauro Obinu a 3 anni e 6 mesi. Modificando il capo di imputazione il pg ha escluso le aggravanti della cosiddetta trattativa e dell’avere agevolato Cosa nostra al reato di favoreggiamento di cui Mori e Obinu sono imputati. L’unica aggravante rimasta in piedi nella nuova prospettazione accusatoria è l’avere commesso il reato ricoprendo la qualifica di pubblico ufficiale. Una “deviazione costante dai doveri istituzionali e dalle procedure legali” volta ad assecondare inconfessabili interessi extra istituzionali avrebbe caratterizzato tutta la carriera del generale Mario Mori. Lo dice il pg Roberto Scarpinato che sta concludendo la requisitoria del processo d’appello all’ ex capo del Ros e al colonnello Mauro Obinu, accusati di favoreggiamento. Un filo rosso, per Scarpinato, legherebbe diversi avvenimenti che videro Mori protagonista: come la mancata perquisizione del covo del boss Totò Riina. «Se Mori avesse avvertito la Procura che stava per sospendere il servizio di osservazione al covo - ha detto - la Procura avrebbe immediatamente perquisito il nascondiglio scoprendo documenti scottanti che avrebbero potuto svelare i segreti di un potere che, declinando i volti di uomini dello Stato come Andreotti, per decenni avevano avuto rapporti con Riina». Scarpinato vede nelle condotte di Mori «una omogeneità e il fine di assecondare interessi extraistituzionali». E la mancata comunicazione alla Procura delle informazioni che avrebbero potuto portare alla cattura del boss Bernardo Provenzano, per cui Mori è sotto processo, non sarebbe che la manifestazione di quanto il generale ha sempre fatto: deviare dalle regole per assecondare interessi extraistituzionali.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa