home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Catania, fermati al casello In auto avevano un chilo di eroina

Catania, fermati al casello In auto avevano un chilo di eroina

Arrestati un palermitano e un catanese che avevano nascosto la droga in un doppio fondo del tetto della loro Punto. Sul mercato catanese lo stupefacente avrebbe fruttato 150 mila euro

Catania, fermati al casello In auto avevano un chilo di eroina

La Guardia di finanza di Catania ha arrestato un catanese e un palermitano e sequestrato oltre 1chilo di eroina e 27 grammi di cocaina. I due sono stati sorpresi durante un’attività di controllo operata all’uscita del casello di San Gregorio mentre viaggiavano a bordo di una Fiat Punto di colore nero. A insospettire i finanzieri è stato il comportamento inquieto dei due occupanti che, scesi dal mezzo, hanno mostrato evidenti segni di nervosismo e insofferenza per l’attività di polizia in corso.

Così, sia la vettura che i due occupanti sono stati sottoposti ad un’accurata ispezione che ha consentito di rinvenire, ben occultati all’interno di un’intercapedine realizzata all’interno del tetto della vettura, due panetti, avvolti in nastro adesivo di colore marrone, contenenti oltre un chilogrammo di eroina nonché un sacchetto di plastica con polvere e cristalli di colore bianco, poi risultati essere circa 30 grammi di cocaina. In manette sono finiti Francesco Filippini di 37 anni e Vincenzo Oneto di 55 anni, entrambi con precedenti per stupefacenti. L’eroina e la cocaina sequestrate, verosimilmente destinata al mercato catanese, avrebbero fruttato, al dettaglio, circa 150 mila euro.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa