home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Delitto Loris, Veronica Panarello

Delitto Loris, Veronica Panarello potrebbe avere avuto un complice?

Mattino Cinque trasmette nuove immagini: la donna non era sola

Delitto Loris, Veronica Panarello potrebbe avere avuto un complice?

Un filmato che potrebbe riaprire il caso piccolo Loris Stival, trovato morto a Santa Croce Camerina nel novembre del 2014. Il filmato è stato mandato in onda su Mattino Cinque la trasmissione Mediaset che ha trasmesso delle immagini esclusive che riguardono proprio l'inchiesta sulla morte di Loris Stival e che dimostrerebbero che Veronica Panarello potrebbe aver avuto un complice. Il servizio è stato curato dalla giornalista catanese Agnese Virgillito.

 

 

 

L'ingegnere Marcello Locurto esperto informatico – è stato spiegato - si è avvalso di un software estremamente sofisticato e riconosciuto in tutto il mondo e, per "Mattino Cinque", ha analizzato le immagini delle telecamere di Santa Croce Camerina, le stesse utilizzate dalla procura per accusare la Panarello. Analizzando i frame che riprendono la Polo nera, i figli e Veronica stessa, ha scoperto che nell'autovettura Polo di Veronica Panarello, che sta parcheggiando in retromarcia nel garage (cosa per lei inusuale), si scorgerebbe una sagoma sul sedile posteriore, lato opposto conducente.

 

 

 

In un’altra clip che riprende il passaggio alla rotonda di fronte al supermercato Despar, si nota alla guida della Polo una figura con corporatura robusta, non riconducibile a Veronica Panarello. Di chi si tratta? 

 

 

 

Nella terza clip la Polo con a bordo Veronica e i due figli, in un primo passaggio alla rotanda della Despar. Le tre sagome sono ben individuabili.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa