home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Grammichele: rapinano giovane mentre erano ai domiciliari, arrestati

Grammichele: rapinano giovane mentre erano ai domiciliari, arrestati

Grammichele: rapinano giovane mentre erano ai domiciliari, arrestati

CATANIA - Il giorno dello scorso Natale nonostante fossero agli arresti domiciliari sarebbero usciti di casa, a Grammichele, e rapinato un giovane, colpendolo con calci e pugni per rubargli il cellulare, 10 euro e documenti personali. È l'accusa contestata a Giuseppe Amoroso, di 26 anni, e a Rosario Logrande, di 31, che sono stati arrestati da carabinieri della locale stazione dell'Arma per rapina e lesioni personali. I due, che erano ancora ai domiciliari per altra causa, sono stati condotti in carcere in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip di Caltagirone.  

 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa