WHATSAPP: 349 88 18 870

Con la candelora d’oro a Rossella Fiamingo a Catania si apre la festa di Sant’Agata

Con la candelora d’oro a Rossella Fiamingo a Catania si apre la festa di Sant’Agata

 Una cerimonia preceduta, nell'atrio di Palazzo degli Elefanti, dall'antico rito della riaccensione della Lampada Votiva

Con la candelora d’oro a Rossella Fiamingo a Catania si apre la festa di Sant’Agata
CATANIA - La consegna della "Candelora d'oro" alla spadista campionessa del mondo Rossella Fiamingo - quale volto di speranza della Sicilia migliore - ha di fatto aperto a Catania la settimana clou dell'infinita festa della patrona Sant'Agata. Una cerimonia preceduta, nell'atrio di Palazzo degli Elefanti, dall'antico rito della riaccensione della Lampada Votiva. Poi l'omaggio floreale dei vigili del fuoco alla statua della Madonna, posta in una nicchia sul prospetto della Cattedrale, e gli immancabili fuochi d'artificio. Il segno che la festa di Sant'Agata è davvero entrata nel vivo dopo una lunghissima vigilia animata dal giro delle candelore nei vari quartieri della città.
 
Adesso una breve pausa prima della non stop che comincia mercoledì 3 al mattino con l'offerta della Cera, prosegue in serata con lo spettacolo piro-musicale in piazza Duomo e poi tutto d'un fiato Messa dell'Aurora all'aba del 4, giro esterno fino a notte inolrata, Pontificale dalle 10,15 con l'arcivescovo di Palermo, mons. Corrado Lorefice, e nel pomeriggio di venerdì l'ultima parte della processione. Catania, sabato, si risveglierà con l'amata Patrona ancora sul fercolo. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa