WHATSAPP: 349 88 18 870

Bullismo dilagante a Catania, i grillini: «Città fuori controllo»

Bullismo dilagante a Catania, i grillini: «Città fuori controllo»

Esponenti del M5s denunciano l'ennesimo episodio di aggressione ai danni di un 13enne, picchiato da 20 bulli alal Villa Bellini e chiedono maggiori controlli. Lanciata anche una petizione online

Bullismo dilagante a Catania, i grillini: «Città fuori controllo»

CATANIA - “Il centro di Catania ancora teatro di violenze. Solo ieri un ragazzino di 13 anni è stato picchiato da un gruppo di venti bulli alla villa Bellini. Il tredicenne è stato mandato all’ospedale senza che nemmeno un vigile urbano intervenisse o si facesse vivo”. A denunciare l’episodio i deputati all’Ars, alla Camera e i senatori del Movimento 5 Stelle del Catanese, che in un comunicato definiscono l’accaduto “l’ennesimo caso di aggressioni che si verifica in una città fuori controllo, peraltro in pieno centro storico” e chiedono “maggiore sicurezza e legalità nel centro cittadino di Catania e in tutta l’area interessata alla cosiddetta movida”.

 

I portavoce M5S fanno inoltre sapere di aver preparato una petizione da inviare al Prefetto, al Questore, al sindaco e al consiglio comunale di Catania - lanciando anche anche una raccolta firme on line - denunciando la “situazione di degrado del centro di Catania”. “Atti vandalici - denuncia il M5S - spaccio, risse, azioni di bullismo, aggressioni, prostituzione, sporcizia in vie dal valore storico e nei pressi di monumenti, posteggiatori abusivi e aggressivi e nessuno a controllare, nonostante le numerose denunce”.

 

 

La richiesta del M5S è di “maggiori controlli da parte delle forze dell’ordine, un monitoraggio attraverso webcam a basso costo, la creazione di un Comitato permanente fra commercianti, residenti, avventori e associazioni di buona volontà “che insieme all’autorità possa periodicamente fare il punto della situazione”. “È evidente - concludono - che oggi piangiamo l’assenza, nel passato come nel presente, di politiche sociali adeguate. Il Comune si attivi urgentemente per promuovere iniziative volte alla coesione sociale”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa