WHATSAPP: 349 88 18 870

Siracusa, sisma di magnitudo 4.6 avvertito in tutta la Sicilia orientale

Terremoto di magnitudo 4.6 nel Siracusano

E' stata registrata dagli strumenti dell'Ingv attorno alle 16.30 in provincia di Siracusa, nei pressi di Palazzolo Acreide, ad una profondità di soli 4 chilometri. Avviato a Ragusa il monitoraggio delle strutture

Terremoto di magnitudo 4.6 nel Siracusano

Una scossa di terremoto di magnitudo 4.6 è stata registrata dagli strumenti dell'Ingv attorno alle 16.30 in provincia di Siracusa, ad una profondità di soli 4 chilometri. La scossa è stata nettamente avvertita dalla popolazione anche nelle province di Ragusa e Catania. Diverse le chiamate arrivate ai centralini di protezione civile e vigili del fuoco ma, dalle prime informazioni, non si registrano danni a persone o cose.

 "Dalle verifiche effettuate non sono stati segnalati al momento danni a persone o cose" dopo la scossa di terremoto di magnitudo 4.6 che ha interessato la provincia di Siracusa. Lo afferma il Dipartimento della Protezione Civile sottolineando che la sala situazione Italia si è già messa in contatto con tutte le strutture locali del sistema nazionale di protezione civile. L'epicentro del sisma è stato individuato tra i comuni di Giarratana, in provincia di Ragusa, e di Palazzolo Acreide e Buscemi, in provincia di Siracusa. 

Avviato il monitoraggio di strade ed edifici pubblici nel ragusano dopo la scossa di terremoto di magnitudo 4.6, registrata dall'Ingv intorno alle 16.35. L'evento sismico tra le province di Ragusa e Siracusa con epicentro tra i comuni di Giarratana (dove le scuole resteranno chiuse) e Buscemi si è verificato a una profondità di 4 chilometri ed è stato avvertito dalla popolazione in tutto il territorio provinciale ibleo. Il dirigente del settore Lavori pubblici del Libero consorzio comunale di Ragusa, Carlo Sinatra, ha disposto il monitoraggio con diverse squadre di tecnici delle strade provinciali e degli edifici pubblici di proprietà. Sinora non si riscontrano danni alle infrastrutture viarie e alle strutture. L'opera di monitoraggio proseguirà anche nella giornata di domani. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa