WHATSAPP: 349 88 18 870

Palermo, disoccupato tenta di darsi fuoco, salvato

Palermo, disoccupato tenta di darsi fuoco, salvato

Un disoccupato di 48 anni è stato salvato a Palermo dalla Polizia di Stato. L'uomo, che fino al 20014 lavorava come centralinista in una cooperativa per conto dell'Asp e che è stato licenziato dopo il fallimento dell'azienda, stamani è salito sul tetto di uno degli edifici dell'Azienda sanitaria provinciale. Dopo essersi cosparso di benzina ha provato ad appiccare le fiamme con un accendino, che, secondo le prime informazioni, si sarebbe inceppato. Sul posto è immediatamente arrivata la Polizia, che è riuscita a raggiungerlo e bloccarlo. Ieri a Marsala, nel Trapanese, un ex autista di scuolabus, disoccupato dallo scorso luglio, si è dato fuoco ma è stato tratto in salvo. La scorsa settimana, invece, un autotrasportatore rimasto senza lavoro dopo essere stato licenziato si è tolto la vita dandosi fuoco nella sua auto davanti al mercato ortofrutticolo di Villabate, nel Palermitano. Inutili per lui i soccorsi.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa