WHATSAPP: 349 88 18 870

Catania, rapina a commerciante La Polizia ferma i tre banditi

Catania, rapina a commerciante La Polizia ferma i tre banditi

Tutti identificati grazie agli impianti di videosorveglianza: volevano  portare via l'incasso di una settimana al responsabile di un negozio di elettrodomestici / VIDEO

Sono stati fermati i tre presunti banditi autori della rapina aggravata ai danni del direttore e di un impiegato di una nota ditta di vendita di elettrodomestici di Catania. In carcere sono finiti Marcello Fazio di 52 anni, Cristian Giuffrida di 31 anni e Maurizio Salici di 41 anni. I tre sarebbero entrati in azione l’ febbraio scorso, alle ore 10.30 circa. La Squadra Mobile era intervenuta in piazza Grenoble ove, poco prima, era stata commessa la rapina. La vittima aveva raccontato che mentre si stava recando in banca per depositare l’incasso relativo alla settimana precedente, veniva avvicinato da due individui, viaggianti a bordo di un motociclo i quali da tergo tentavano di impossessarsi del denaro.

L’uomo tentava di sfuggire ai rapinatori, riparando all’interno di un vicino panificio inseguito da uno dei due che, armato di pistola, lo raggiungeva e riusciva ad impossessarsi di una parte dell’incasso, oltre 7 mila euro, persa dalla vittima proprio all’interno dell’esercizio commerciale. D’intesa con la Procura della Repubblica di Catania, i poliziotti hanno subito avviato le indagini, partendo da un monitoraggio degli impianti di video-sorveglianza della zona. E grazie ai video sono stati subito identificati i tre presuti autori. Salici e Giuffruda sarebbero i due malviventi che a bordo del ciclomotore avevano tentato di rapinare il malcapitato; Giuffrida sarebbe l’uomo che, armato, aveva inseguito la vittima all’interno del panificio sottraendogli la busta con il danaro. Fazio sarebbe il bandito che ha fornito ai complici lo scooter.  I tre sono stati rinchiusi nel carcere di piazza Lanza.

 

 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa