home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Rapinano distributore nel Catanese: subito arrestati

Rapinano distributore nel Catanese: subito arrestati

Rapinano distributore nel Catanese: subito arrestati
CATANIA - I carabinieri della Stazione di Santa Venerina (Catania), coadiuvati dai colleghi del Nucleo Operativo della Compagnia di Giarre, hanno arrestato il 38enne Massimo Pagano e il 40enne Vincenzo Musumeci, entrambi pregiudicati di Giarre, con l’accusa di rapina aggravata in concorso. Stanotte, i due malviventi si sono recati nel distributore della Esso di Via Stabilimenti 282 a Santa Venerina e, con la scusa di fare del carburante alla Lancia Y sulla quale viaggiavano, a volto scoperto e senza armi, hanno minacciato e strattonato i due giovani addetti al rifornimento costringendoli a consegnare loro 50euro e pretendendo, inoltre, di non pagare i 10 euro per la benzina precedentemente immessa nel serbatoio dell’auto. Fuggiti proprio a bordo della Lancia Y, grazie alla immediata telefonata al 112 da parte delle vittime e alle indagini dei militari che hanno visionato le immagini registrate dal sistema di video sorveglianza installato nel distributore, i due malviventi sono stati arrestati questa mattina e rinchiusi nel carcere di Catania Piazza Lanza.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa