WHATSAPP: 349 88 18 870

Pessima cena e nigeriano a Caltanissetta picchia compagna

Pessima cena e nigeriano a Caltanissetta picchia compagna

 CALTANISSETTA - Un trentenne nigeriano che vive a Caltanissetta, Ede Osagiede, è finito agli arresti domiciliari dopo aver picchiato la convivente perché non gli avrebbe preparato una buona cena.  I poliziotti sono intervenuti in un'abitazione del quartiere Provvidenza dopo la richiesta di aiuto della donna che ha riferito di essere stata colpita con calci e pugni, riportando ferite guaribili in tre settimane.
 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa