WHATSAPP: 349 88 18 870

GdF sequestra merce per 2,5 milioni nel Ragusano

GdF sequestra merce per 2,5 milioni nel Ragusano

Le Fiamme gialle del comando provinciale di Ragusa hanno sequestrato 500.000 articoli "non sicuri" tra cosmetici, bigiotteria, giocattoli e materiale elettrico, privi delle caratteristiche tecniche, delle informazioni circa la composizione chimica e del marchio di conformità "CE". L'operazione rientra nell'ambito degli accertamenti contro le frodi in commercio.

Dieci i negozi controllati nei comuni di Ragusa, Modica, Pozzallo e Comiso. La merce esposta presso gli esercizi commerciali e trovata nei magazzini avrebbe potuto fruttare un giro d'affari di circa 2 milioni e mezzo di euro. I dieci titolari delle attività commerciali sono stati segnalati alla Camera di Commercio per le violazioni alla normativa sui prodotti destinati al consumo, per le quali sono previste sanzioni fino a 25.000 euro, inoltre è scattato l'obbligo di provvedere alla distruzione dei prodotti non sicuri. Tre sono stati anche denunciati per frode in commercio e violazione al codice del consumo.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa